affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

Mercoledì 14 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

UN CHIRURGO DEL '900

Lunedì 19 novembre 2018, ore 15.00 Caffè Letterari III serie 2018

IL GRANDE GUALINO. VITA ED AVVENTURE DI UN UOMO DEL NOVECENTO

Martedì 20 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SO CHE UN GIORNO TORNERAI

Martedì 20 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

ALTEA FEDERATION e WITT ITALIA GROUP

Mercoledì 21 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

L'ACQUERELLO IN PIEMONTE

Martedì 27 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

L'ITALIA DEI NARCOPADRINI

Martedì 27 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

FINDER SPA e GRUPPO COMOLI E FERRARI

Mercoledì 28 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

IERI, OGGI E DOMANI LE ROI DANCING NEL MONDO (ART DESIGN CARLO MOLLINO)

Martedì 4 dicembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

GIOBERT SPA e SPARCO

Martedì 4 dicembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SERGIO MARCHIONNE. LA STORIA DEL MANAGER CHE HA SALVATO LA FIAT E CONQUISTATO CHRYSLER

Mercoledì 7 novembre 2018, ore 10.00

MITI, PREGIUDIZI E VERITA' SULL'IPERTENSIONE ARTERIOSA. UNA RICERCA SEMPRE VIVA

Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018 

Roberto Quadri, specialista in Medicina Interna, Endocrinologia e Gastroenterologia e Francesco Scaroina, specialista in Medicina Interna, affronteranno il tema “Miti, pregiudizi e verità sull’ipertensione arteriosa. Una ricerca sempre viva”. Studi osservazioni recenti hanno ridefinito i limiti dei valori di normalità e patologici dell’ipertensione arteriosa e indicano nuovi indirizzi  per la diagnosi precoce delle complicanze: soprattutto nella ricerca di quei segnali epidemiologicamente più significativi che indichino il loro sviluppo.  Per l’ipertensione ci si è potuti avvalere, con grandi risultati, degli studi su vaste aree di popolazioni che hanno dimostrato molto di più di quanto si poteva percepire nell’analisi dei singoli casi. Oltre le complicanze cardiovascolari e renali, oggi, con maggiore insistenza e più accurate ricerche, ci si indirizza verso l’approfondimento della spiegazione dei processi neuro-vascolo-patologici che conducono alle demenze neurologiche, uno spettro che si aggira in tutti i nuclei familiari anche favorite dall’invecchiamento della popolazione. Non solo diagnosi, quindi, ma anche molta attenzione ai trattamenti ancora soggetti a tanti pregiudizi sia da parte dei malati, e talvolta anche dei medici stessi, e maggiore attenzione ai sistemi e agli strumenti di valutazione dell’ipertensione (sfigmomanometri analogici e digitali-elettronici) che rappresentano, alimentano o tranquillizzano sui valori dell’autoanalisi.

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI