affitta sale meeting

ricerca avanzata

Photo Gallery Eventi Trascorsi

LE DONNE EREDITERANNO LA TERRA - Aldo Cazzullo GIACOMO PORETTI - Il 33,3 % del trio Aldo Giovanni e Giacomo MASSIMO RECALCATI - La famiglia e la scuola: i nodi cruciali della nostra società MASSIMO GRAMELLINI intervista MATTEO RENZI FORZA TORO! La cavalcata del mondo
Mercoledì 15 marzo 2017, ore 10.00

FIGURE DELL'ITALIA CIVILE

Gli Appuntamenti del mercoledì mattina 2017 - I ciclo 2017 

immagine

Antonella Boralevi, scrittrice, blogger, giornalista, conduttrice e autrice televisiva italiana, ci parlerà del  “Migliore amico dell’uomo: il cane”. Che questo animale venga spesso considerato come il migliore amico dell’uomo non è una novità, è un luogo comune molto diffuso che ha comunque le sue radici di verità e il motivo è facilmente intuibile osservando il comportamento dell’amico peloso a quattro zampe nei confronti della persona che, ai suoi occhi, è il suo padrone e quindi meritevole del massimo rispetto. E’ importante chiarire che i cani identificano solo una persona come padrone e solo a lei mostrano il rispetto più assoluto, solo per lei si annullano completamente; tutti gli altri vengono rispettati e amati, ma mai nella misura in cui viene amato il suo unico padrone. Inoltre, gli studi medici hanno confermato l’effetto benefico di un cane sulle relazioni familiari, sullo sviluppo psicofisico dei bambini e sulla salute dei padroni. Nell’occasione sarà presentato il recente libro della Boralevi, edito da Mondadori, in cui prendendo spunto dal suo bassotto tedesco a pelo ruvido di nome Byron, l’autrice prova a rovesciare i punti di vista: non è più il padrone ad insegnare al cane, ma è il cane che insegna al padrone!

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI