affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

2 Ottobre 2018, ore 21.00 Martedì Sera III serie 2018

LE PRIME APPLICAZIONI PRATICHE DELLA BLOCKCHAIN DOPO I BITCOIN

9 Ottobre 2018, ore 21.00 Martedì Sera III serie 2018

MENTI INSOLITE. RADIOGRAFIA DI CINQUE FEMMINICIDI

16 Ottobre 2018, eccezionalmente ore 18.00 Martedì Sera III serie 2018

BELLA ZIO

23 Ottobre 2018, eccezionalmente ore 19.00 Martedì Sera III serie 2018

ITALIA-EUROPA: QUALE FUTURO ECONOMICO-POLITICO?

Martedì 28 novembre, ore 21

LA CONSAPEVOLEZZA NELL’ERA DELL’IMMAGINE – INCONTRO CON NICCOLÒ BRANCA, AUTORE E IMPRENDITORE

I martedì Sera - 4° ciclo 2017 

Martedì 28 novembre, sempre alle 21, incontro con Niccolò Branca, Presidente ed Amministratore Delegato della Holding del Gruppo Branca International Spa, che comprende società attive in Italia, Argentina e USA nel settore beverage, la cui business philosophy  è diventata un vero e proprio caso di studio. Capace di coniugare l’aspetto imprenditoriale con una filosofia di vita spirituale e meditativa (disciplina che pratica da 24 anni), Branca è ideatore, testimone e divulgatore dell’ “economia della consapevolezza”, uno stile di leadership che contempla l’applicazione dei principi olistici all’organizzazione dell’impresa,  concepita come un organismo vivente basato sul concetto di consapevolezza nella produzione, nel rispetto dell’ambiente, delle persone, delle risorse, del profitto che genera prosperità collettiva. Sostiene Branca: “la nostra mente grossolana interpreta il materialismo e la spiritualità come energie, contrapposte e inconciliabili. Attraverso la meditazione possiamo fare una sintesi più alta ed evolutiva che, portandoci alla saggezza, ci fa vedere che queste due forze solo in apparenza sono contrapposte. In realtà collaborano all’armonia”Nel suo ultimo libro, Ritorno al cuore. Taccuino per viaggiatori consapevoli (Trigono Edizioni), Branca, attraverso la sua esperienza, accompagna il lettore nell’entusiasmante viaggio alla scoperta di sé stessiA seguirlo in questo percorso sarà  Alberto Abburrà, coordinatore dell’area digitale a La Stampa.